STUDENTI DA CORSA – PROGETTO PADDOCK

Il 26 aprile 2016 presso L’aula Magna dell’Istituto “Renzo Frau” di Sarnano sarà presentata l’auto frutto del progetto “IPSIA Paddock”.

Progetto che nasce con l’intento di unire in un solo sodalizio l’Istituto Professionale “Renzo Frau” di Sarnano, in particolare l’indirizzo Meccanico, il Comune di Sarnano e la Scuderia Sarnano Corse. Più enti che fino ad oggi seppur vicini, seppur calati nello stesso territorio, operavano in modo indipendente senza interagire fra loro.

Alla 26° edizione del trofeo Lodovico Scarfiotti, che si svolgerà in data 1° Maggio, per la prima volta parteciperà l’Istituto con l’auto Alfa Romeo 156 2.0 16v Twin Spark, realizzata dagli studenti coordinati dal professor Andrea Canzonetta e dalla scuderia Sarnano Corse, il cui presidente, il sig. David Medei, ha partecipato personalmente alla realizzazione.

paddock_1

Questo progetto ha come fine quello di avvicinare in maniera consapevole i giovani a una passione per i motori e soprattutto per la velocità, che molti di loro già hanno e coltivano autonomamente. Il compito di questo percorso didattico non è stato solo quello di costruire concretamente l’auto da competizione, ma è stato anche quello di far comprendere agli alunni quali siano le differenze fra un’auto “normale” ed un’auto preparata per le gare. Inoltre, grazie alla collaborazione del presidente dell’ACI di Macerata Dott. Enrico Ruffini, gli alunni hanno iniziato un percorso pluriennale di sensibilizzazione alla guida sicura con lo scopo ultimo, per chi lo vorrà, di conseguire l’attestato di guida sicura e la qualifica di giudice di percorso per le competizioni motoristiche.

I ragazzi devono essere consapevoli che se si vuol provare il brivido della velocità, questa esperienza va fatta su circuiti dedicati a questo scopo e non per le strade di tutti i giorni che sono state costruite per portarci verso i nostri affetti, verso le nostre case e verso i nostri amici.

paddock_2

L’intento, quindi, è stato quello di far capire cosa c’è dietro ad una competizione motoristica, che non è solo potenza e forza dei motori, ma soprattutto è rispetto di una serie di innumerevoli, rigide e indispensabili norme di sicurezza insieme ad un’eccellente preparazione tecnico-meccanica.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni Docenti, Comunicazioni Famiglie, News, Progetti. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.